artigianato artistico

Trovare oggetti unici e di qualità non è sempre semplice, i centri commerciali si diffondono a macchia d’olio ma i negozi sono sempre gli stessi, le solite catene..i soliti brand. Certo,cercando bene, puoi anche trovare qualcosa di carino ma di solito è ben lontano dal rappresentare davvero uno stile personale che senti solo tuo.

Parlo di abbigliamento e accessori, ma anche articoli per la casa.
Nella mia dimensione di vita ideale, al posto delle cittadelle dell’outlet, esiste una sorta di paese dei balocchi, dove al posto del divertimento.. c’è arte in fermento!
Un luogo dove ad ogni passo scopri piccole botteghe artigiane e la passione degli artisti che con le mani rivelano il loro talento al mondo e ne fanno dono.
L’effetto meraviglia ti pervade i sensi e ad ogni “WOW”, inciampi in colori, tessuti, rifiniture minuziose,materiali a cui non avresti mai pensato..e il tutto risuona magicamente con te!

San salvario Emporium: artigianato artistico e creatività emergente

La prima domenica di Maggio era una splendida giornata di sole, così ho finalmente deciso di andare a visitare un mercato di artigianato artistico che mi incuriosiva da un pò: Il San Salvario Emporium di Torino.

E’ un evento che si svolge ogni prima domenica del mese, sotto le tettoie di piazza Madama Cristina nel quartiere di San Salvario.

Artigiani, illustratori, designer, stilisti e non solo, sono i protagonisti di una giornata all’insegna della creatività che promuove l’artigianato made in Italy. Attraverso forme e colori creano oggetti con una storia da raccontare, dove il viaggio è fatto di ricerca e sperimentazione, di tecniche moderne o tradizionali, ma sempre finalizzato all’unicità, ai ritmi lenti della produzione handmade o in tirature limitate.

San Salvario Emporium ha l’ambizione di proporre un modo diverso di vivere la domenica in città, dove l’arte in tutte le sue forme ti contamina di bellezza, la musica ti rallegra e gli artisti di strada ti lasciano in tasca un emozione.
Per completare al meglio questo percorso sensoriale, le cucine del Food Corner diffondono in piazza profumi e sapori con menù di street food originali. Si spazia dal Polpettificio al gelato artigianale, dai nomi fantasiosi ed invitanti.

Era da tempo che avevo voglia di scoprire un evento, non troppo distante da casa, che proponesse cose di nicchia, un mercatino con artisti davvero selezionati e di qualità. Senza cineserie e senza hobbisti improvvisati..
Ora posso confermarlo, finalmente l’ho trovato..e chissà, magari un giorno parteciperò anch’io con i miei sassi!

Artisti e prodotti artigianali di qualità

Gli artisti degni di nota erano tantissimi, e nel sito dell’Emporium li trovate tutti, ognuno con la propria storia.
Io mi sono portata a casa un bavaglino coloratissimo di Mammano, con aereoplano e portaciuccio, da regalare a un piccolo futuro viaggiatore di mondo.
Inoltre ho lasciato il cuore sul bellissimo banco del Laboratorio la Mescla , i loro gioielli artistici con personaggi illustrati su legno e materiali di riciclo, sono fra i lavori più minuziosi ed originali che ho scoperto.
E poi, mi sono persa fra i banchi di abbigliamento fatto a mano e i brand di sartoria creativa, per i quali ho un debole da sempre!
Ho ritrovato i bellissimi capi di NeroBlackNoir che produce abiti realizzati con tessuti di recupero e  di cui ho già diverse cose che adoro. I vestiti di Giulia non sono solo originali, ma anche multifunzionali. La mia maglia preferita si può indossare in ben 2 modi diversi!
Infine ho scoperto Carola , anche lei mi ha conquistata per l’unicità dei suoi vestiti dal taglio creativo, realizzati solo con tessuti naturali. E’ una grande soddisfazione quando trovi brand che sembra non facciano altro che ascoltare..ed esaudire i tuo desideri!

Arte di strada

Prima di lasciare L’Emporium , non poteva mancare una puntatina nell’area riservata alla musica e agli artisti di strada. Anche qui una bella scoperta, abbiamo visto una piccola anteprima dello spettacolo “Les Jumeaux”, realizzato da due bravissimi fisarmonicisti gemelli, i fratelli Borra. Attraverso la musica, e non solo, raccontano la loro avventura di artisti di strada in uno spettacolo davvero coinvolgente. Ovviamente dopo il colpo di fulmine, andare a vedere lo spettacolo è stato irrinunciabile..e l’emozione ancor più grande!
La passione che sono riusciti a trasmettere è stata così contagiosa da regalarmi, ancora una volta, la conferma che vivere di arte e dei propri talenti, è la cosa più bella che si possa fare nella vita, Grazie!

Se anche tu fatichi a trovare brand che escono dagli schemi e sei sempre alla ricerca di eventi particolari, negozi dove fare acquisti di qualità, e artigiani on-line, continua a seguirmi. Ogni mese dedicherò un post allo shopping di nicchia e insieme scopriremo negozi, eventi,fiere, mercatini di artigianato dove trovare solo cose belle e uniche.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *