Idee-creative-con-la-lavanda-1
(La proprietà delle foto presenti in questo collage è dei siti che trovate linkati singolarmente di seguito)

La lavanda è un fiore dalle mille virtù, i benefici di questa pianta sono davvero moltissimi, così come le possibilità di utilizzo. In questo post ho selezionato le 10 idee creative con la lavanda più belle del web. Vedremo tanti modi diversi di utilizzare i suoi fiori per decorare, profumare e coccolare tutti i 5 sensi.

Proprio in questi giorni abbiamo raccolto la lavanda del mio giardino e ho navigato online in lungo e in largo, alla ricerca di ispirazioni su come utilizzare i suoi profumatissimi fiori. Ho trovato tante idee interessanti, che non vedo l’ora di sperimentare, e che spero possano ispirare anche Te!

Sono tutte idee homemade che puoi fare con le tue mani, e spaziano dall’autoproduzione di prodotti per la casa, il relax e persino goloserie..ma non voglio svelarti altro, buona lettura!

Idee creative con la lavanda e proprietà

Prima di passare al lato pratico e creativo, vorrei dedicare alcune righe per elencare alcuni fra i suoi più importanti benefici curativi. Questo fiore ha infatti moltissime proprietà, tra le quali: benefici calmanti, elimina tensioni, stress e mal di testa. Perfetta anche per conciliare il sonno, curare scottature, dolori reumatici ed è persino un anti-nausea. Se vuoi sapere di più sulle proprietà della lavanda, ti consiglio questo articolo che tratta dettagliatamente tutti i modi curativi in cui la lavanda può essere applicata efficacemente. 

Ed ora che conosci tutti i suoi magici benefici, mettere le “mani in pasta” sarà ancora più entusiasmante! 

Idee regalo e ispirazioni per la casa

Tutti i progetti che troverai elencati di seguito sono perfetti anche come idea regalo. Possono infatti diventare delle splendide bomboniere ecologiche, regali di Natale per colleghe, ma anche pensierini originali da regalare alle amiche in ogni occasione.

idee-creative-con-la-lavanda

1) Sacchetti profuma biancheria: realizzare dei sacchettini profumati per armadi e cassetti è davvero semplice e veloce. Io di solito metto i fiori essiccati dentro dei sacchettini d’organza di diversi formati. In alternativa puoi utilizzare del tulle e racchiudere la lavanda al suo interno, chiudendola con un bel fiocco di raso.
Ma se hai un pochino di manualità con ago e filo, puoi confezionare dei profuma biancheria in molti modi diversi,  realizzando con le tue mani dei piccoli cuscinetti profumati con la stoffa e nelle forme che più ti piacciono. Io mi sono innamorata delle farfalline realizzate da Eli nel suo blog. Un’idea semplice ma di grande effetto, perfetta anche come piccola idea regalo. Scopri come realizzarle QUI. 

2) Fusi di lavanda:  anch’essi vengono usati come profuma biancheria ma in questo caso viene conservato anche il gambo, intrecciando un piccolo mazzo di fiori con un elegante nastro di raso. Il tutorial è realizzato da Mariù del blog La mia casa nel vento. Dopo aver scoperto il suo magico mondo, sono rimasta incantata dalle sue parole e le splendide fotografie. Un blog dove regna pura poesia.. Scopri come realizzarli QUI

3) Spray multiuso alla lavanda: anche le pulizie di casa diventano più piacevoli quando profumano di lavanda! In poche mosse è possibile realizzare uno spray multiuso per tutte le superfici. La ricetta è di Paola, insegnante di lingue con la passione per la cucina, del blog Zenzero e limone. Scopri come realizzarlo QUI.

Per la cura del corpo

4) Olio da massaggio: Un’altra ricettina semplice da fare in casa è quella dell’oleolito di lavanda, un olio delicatamente profumato, ideale per massaggi e come lenitivo per punture di zanzara, pelli screpolate o arrossate. La ricetta è di Silvia, naturopata e appassionata di cucina naturale e biologica del blog Sano con gusto. Scopri come realizzarlo QUI

5) Scrub alla lavanda: e per una pelle morbida morbida, c’è il naturalissimo scrub per il corpo di Marina del blog La mia vita semplice. La confezione che ha realizzato è deliziosa, perfetto anche come idea regalo fai da te per un’amica. Scopri come realizzarlo QUI

6) Sapone alla lavanda: scegliere una ricetta per realizzare il sapone con le proprie mani non è stato semplice. La maggior parte prevedevano l’uso della soda caustica e alcuni  passaggi erano un pochino delicati. Visto che probabilmente non tutte siamo delle piccole chimiche, ho preferito proporti la ricetta che mi è sembrata più facile da realizzare, divertente, rispettosa dell’ambiente e senza rischi nella preparzione. E’ un sapone liquido per le mani profumato con l’essenza di lavanda. La ricetta è di Raffaella di Babygreen, uno spazio per mamme e famiglie eco-friendly che vogliono vivere in modo più semplice e consapevole. 
Nel suo sito specifica che: “si rivolge anche e soprattutto ai “light green”, ossia coloro che che sono orientati ad uno stile di vita green con un approccio positivo e costruttivo, non esclusivo, non eccessivo, non giudicante.” . In queste parole mi ci ritrovo a pieno, penso che gli estremismi non siano mai una via di crescita. Scopri come realizzarlo QUI.

7) Candela profumata: E per le lunghe serate estive da vivere all’aperto, non può mancare una profumatissima candela con i fiori di lavanda. La ricetta l’ho trovata sul blog di Khadi di Sono bio.com , un blog ricco di contenuti interessanti che parla di cosmesi fai da te e rimedi naturali. Scopri come realizzarla QUI.

In cucina

La lavanda ha un gusto molto intenso, sicuramente non è amata da tutti, però se dosata a dovere, sa regalare meravigliose delizie anche per il palato.

Idee creative con la lavanda

8) Biscotti alla lavanda: in questo caso per me vince la semplicità, adoro la pasta frolla e con una piccola aggiunta di fiori di lavanda, si ottengono dei frollini davvero deliziosi dal sapore particolare, ma delicato. La ricetta è di Annalisa del blog In cucina con me, amante della cucina naturale con ingredienti di agricoltura biologica, ancor meglio se autoprodotti! Scopri QUI la ricetta.

Adotta una lavanda biologica

9) Adottare un lavanda: Ne avevo già sentito parlare qualche tempo fa, e le storie d’amore verso la natura riescono sempre a conquistarmi. Adotta una lavanda è il progetto ideato da Beatrice del podere Argo. E’ situato nel cuore della splendida Toscana, a Sorano, un antico borgo medievale molto pittoresco. Beatrice nel suo podere si prende cura da sola di un intero campo di Lavanda. La coltiva biologicamente e te lo racconta passo passo in tutte le sue fasi. Ma la cosa bella è che puoi vivere insieme a lei questa splendida avventura adottando la tua pianta di lavanda e ricevendo a casa i prodotti realizzati con essa. Inoltre potrai anche fare visita al podere, godendo di una piccola vacanza alternativa nella Casa del Sole che si affaccia proprio sul campo di Lavanda. Scopri di più del suo splendido progetto QUI.

La carta al profumo di lavanda

10) Carta artigianale alla lavanda: Ti piacerebbe imparare a fare la carta artigianale con le tue mani? Riciclare la carta è molto semplice e richiede pochi strumenti economici e di uso comune.

idee-creative-con-la-lavanda-Sognoametista

Questo tutorial l’ho realizzato io, e ti spiego tutto passo passo con foto dettagliate. Imparerai a realizzare la carta profumata con olio essenziale di Lavanda e con i suoi fiori, che potrai utilizzare per moltissimi lavori creativi, spaziando dalla realizzazione di biglietti d’auguri, piccoli quaderni, menù, segnalibri, origami e tutto ciò che la fantasia ti suggerisce!
Inoltre se hai bambini potrai coinvolgerli, si divertiranno moltissimo e impareranno una tecnica antica con le loro mani.

Per ricevere subito in regalo il minicorso sulla carta ti basterà iscriverti alla mia Newsletter QUI. Dopo l’iscrizione potrai scaricare il pdf sulla carta e poi una volta al mese riceverai tanti spunti originali per la tua casa, tutorial inediti sul riciclo della carta, idee regalo, sorprese, sconti speciali e molto altro dal mondo della cartapesta Sognoametista.

Buon Estate !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *